home: syria » syria - non passa il tempo

Testo non passa il tempo - syria

Tu eri lontanissimo e volavi altissimo più di me
sembravi impossibile come irraggiungibile per me
ed io avrei voluto essere lì
non più solo in sogno a fermare il tempo

Poi la notte un battito, cielo senza nuvole per noi
io ero bellissima e tu volavi altissimo per me
e poi tutto il mondo chiuso lì
silenziosi attimi che aspettavano per noi
noi che come stelle là nel blu
destinate eternamente a guardarsi in fondo

Quando passa il tempo cambia il mondo
ma certi amori forti poi non li separi più
come il vento porta le stagioni
rimodella le forme e le opinioni
no non passa il tempo su di noi

Parlerai benissimo, sì mi amerai tantissimo più di me
sembra un incantesimo sono la tua favola e tu per me, per me
sì noi stiamo bene ancora qui e resteremo sempre a guardarci intorno
e poi cambieranno i modi sai, nuove stelle intorno a noi che fermiamo il mondo

Quando passa il tempo cambia il mondo
ma certi amori forti poi non li separi più
come il vento porta le stagioni
rimodella le forme e le opinioni
no non passa il tempo su di noi