home: syria » syria - i giorni della nostra eta

Testo i giorni della nostra eta - syria

Canzoni d'amore
cazzotti nel cuore
per quando sei sola
e persa dentro un bar
far finta di niente
quando un nodo ti prende
ripetere a te stessa
"io non mi fermo qua"
un ragazzo alle volte ti frega
per un attimo che passerà
Come sono strani i giorni
della nostra età
che soffriamo troppo
ad ogni cosa che non va
che viviamo sempre
tutto quello che si può
e ci innamoriamo
solo di chi dice no
poi ti ritrovi qua
seduta in questo bar

Lì dentro allo specchio
vedi tutto a rovescio
e intanto questa musica
non smette mai
parole di miele
carezze leggere
che in certi momenti
non vorresti mai
un ragazzo alle volte ti frega
per un attimo che passerà

Come sono strani i giorni
della nostra età
che soffriamo troppo
ad ogni cosa che non va
che viviamo sempre
tutto quello che si può
e ci innamoriamo
solo di chi dice no
poi ti ritrovi qua
seduta in questo bar