home: syria » syria - dove

Testo dove - syria

In quel momento lì
ho capito tante cose
non ho capito sai
dove in fondo sta l'errore
e mi ritrovo qui
con in bocca un vaffanculo
è da capire sai
e se ho sbagliato non son sicura
…e chiedo al cielo
eh! eh! eh! dov'è...dov'è
e se c'è
che venga ora
eh! eh! eh! dov'è
si dice sì
e che spieghi il mondo al mondo e ora
e non mi alzo più
me ne sto chiusa nel mio letto
e non esco più
così non parlo non dico e non prometto
e lo capisci che
ma lo capisci che forse è meglio
per un errore che
è sempre uguale è sempre quello

eh! eh! eh! dov'è...dov'è
e se c'è che venga ora
eh! eh! eh! dov'è...
si dice sì
e che spieghi il mondo al mondo e ora

Vacanze quasi di natale
su una vecchia soffitta a luce gialla arrivavi
tiravi fuori un pacchetto e iniziavi a fumare
io ti ho guardato io ti ho guardato
ho fumato e t'amavo t'amavo e pensavo
t'amavo e pensavo

E adesso sono qui
ti cerco sempre ma sono sola
per uno sbaglio sai
che non capisco e non lo trovo
e lo capisci che
che ho aspettato troppo tempo
inginocchiata a te
per chiedere l'amore del perdono

eh! eh! eh! dov'è...dov'è
e se c'è che venga ora
eh! eh! eh! dov'è...
si dice sì
e che spieghi il mondo al mondo e ora

ho capito tante cose
non ho capito sai dove in fondo sta l'errore