home: syria » syria - dimenticata

Testo dimenticata - syria

Tutte le volte che ti cercavo
e di averti accanto mi meravigliavo
girare un film senza fare le prove
un tempo solo non fermi ma dove
tutte le volte che parlavi
con le cose che inventavi
tu quell'idea a cui ho sempre creduto
ti costruivo sotto un cielo nuovo velluto
e ti ho perduto
e mani nelle mani
e sere nelle sere
trovarsi ad annegare
senza neanche bere
dimenticata
dimenticata da te
dimenticata
senza più traccia di me
dai tuoi giorni sfrattata
io confusa scambiata
ferita spezzata
uscire da una storia come da una stanza
con la mia foto in fondo ad un cassetto
io carta straccia di un giornale già letto
ma chi l'ha detto
e liberarti ancora
e barattarmi in tutto
ti ho visto cancellarmi
come un sogno brutto
dimenticata
dimenticata da te
dimenticata
nessun richiamo di te
dai tuoi occhi passata
io delusa scaduta
sbiadita sbagliata
...........
dimenticata
io delusa scaduta
sbiadita sbagliata
dimenticata da te
dimenticata
dimenticata da te