home: syria » syria - cento giorni

Testo cento giorni - syria

Cento giorni senza di te
cento notti in giro e son già le tre
butto via i miei giorni così
fra i rimbalzi dei miei no e dei miei si
dove sarà tutto il tempo che ho perso
cento notti e tu dove se
i mi hai già detto che non son fatti miei
torno a casa e passo da te
guardo solo se la macchina c'è
dove sarà tutto il tempo che ho perso
a chiedermi se
tu mi volevi diversa

adesso vivo così
dico ma si
prendo quello che viene pur di stare bene
e vado via così
fingo di esser sicura e cancello un futuro con te
dio cosa sarà di me
che darei per cento giorni di te

cento giorni senza un perché
vado avanti sorprendendo anche me
cento di 'sti giorni così
neanche a un cane, neanche a chi mi sta qui
cosa sarà di tutto il tempo che ho perso
a chiedermi se fosse stato diverso
ma adesso vivo così.........dico ma sì
prendo quello che viene pur di stare bene
e vado via così fingo di essere sicura
e cancello un futuro con te
dio cosa sarà di me
che darei per cento giorni di te
che sarà che cosa sarà di me
che darei per cento giorni di te

Cento giorni senza di te
cento notti in giro e son già le tre
butto via i miei giorni così tra i rimbalzi
dei miei no e dei miei si
e adesso vivo così dico ma si
prendo quello che viene pur di stare bene e vado
via così fingo di esser sicura e cancello un futuro con te
vivo cosi e prendo quello che viene pur di stare bene
dio cosa sarà di me...che darei per cento giorni di te