home: syria » syria - ce lavevo un amore

Testo ce lavevo un amore - syria

Ce l'avevo un amore grande
ce l'avevo un amore mio
e sapevo guardargli gli occhi
e potevo abbracciarlo io
ce l'avevo un amore immenso
era l'eco alla mia pazzia
e dovevo gridarlo al mondo
e è il mondo a portarlo via
devo arrendermi
devo spegnerti
non cercarti più
non sporcarti col niente
di questo presente
devo arrendermi
disilludermi
senza piangere
ne rimpiangerti semmai
devo vincermi sai
fare a meno di te
e raccogliere quel brivido da me
e sentire solo quello che non c'è
ce l'avevo un amore bello
era il vento alla vela mia
il bisogno di starci accanto
e ora non so più dove sia
devo arrendermi
devo smetterti
non pensarti più
tu l'assenza sul podio
ne rabbia ne odio
devo arrendermi
disilludermi
senza piangere
senza infrangerti così
devo farcela si
continuare da qui
fare come se dovessi ancora viverti
...................
devo stringerti io
superarti lo so
non trovarti sulla strada che farò
e sentire tutto quello che non ho
tutto quello che non ho