home: simone cristicchi ┬╗ simone cristicchi - laureata precaria

Testo laureata precaria - simone cristicchi

Laureta precaria,

con lo zaino pieno di progetti un po campati in aria,

? il secondo tempo della storia,

di una studentessa universitaria.



Tesi di laurea col pancione

110 e lode con i complimenti della commissione

brava, hai fatto un figurone

ma ? proprio adesso che per te si complica la situazione.

Ricordi di quel giorno coi parenti in disibbilio

non come adesso che consegni pizza a domicilio, nei quartieri...

che vita grama...

ritorni a casa infreddolita

e il frigorifero ? il deserto del Sahara.



Ti chiedi!!!

Perch? non sono nata miliardaria.

Lo vedi!!!

Del tuo monolocale non sei propretaria.

Scendersti un mutuo se firmasse un genitore,

appendi il tuo diploma in scienze della disoccupazione.



Mi hanno fatto un bel contratto proc a proc,

anche se cosa vuol dire non lo so,

so solo che io da domani un posto di lavoro avr?,

con uno stipendio misero io me la caver?.



Laureata precaria,

con lo zaino pieno di progetti un po campati in aria,

con la rabbia rivoluzionaria

di una studentessa universitaria.



Laureata precaria,

che rispecchi fedelmente questa deprimente Italia,

sogni una carriera straordinaria

ora prendi 400 euro al mese come segretaria.


/>
Ci vuole un bel coraggio,

se fai volantinaggio,

a maggio, con lo svantaggio dei problemi

che puo darti un vecchio motorino della piaggio,

che si inchioda senza approdo

a poco prima che comincia il viaggio.



Se per disperazione, urli,

qui nessuno sente,

? come fare la centralinsta in un call-centre...

part-time... meglio di niente

risolvere faccende della gente

che chiama e poi ti offende.

Chi somiglia a quest'Italia

confinata dall'impero?

Sembra un porta borse inutile che bussa a ogni mistero,

ma nessuno gli risponde...

d'altronde sarebbe come infilare un paio di bermuda ad un bisonte.



Mi hanno fatto un bel contratto proc a proc,

anche se cosa vuol dire non lo so,

so solo che io da domani un posto di lavoro avr?,

con uno misero stipendio a fine mese io arriver?.



Laureata precaria,

con lo zaino pieno di progetti un po campati in aria,

forse era una vita meno amara,

quando eri studentessa universitaria.



Laureata precaria,

che rispecchi fedelmente questa deprimente Italia,

sogni una carriera straordinaria

ora prendi 400 euro al mese come segretaria.



Laureata precaria....

laureata precaria....

laureata precaria.



(Grazie a piero per questo testo)
Classifica Testi canzoni simone cristicchi
Ti Regaler├▓ Una Rosa - 673
litalia di piero - 282
ti regalero una rosa - 209
Laureata Precaria - 204
La Risposta - 178
Lettera Di Volterra - 174
Il Nostro Tango - 154
Legato A Te - 152
Monet - 151
che bella gente - 150