home: negrita » negrita - xxx

Testo xxx - negrita

Di uscire e andare in piazza non mi va per niente
ma ci devo andare o qui divento demente
come devo fare, non posso mica rimanere
senza sigarette, senza avere da fumare... MAI!!
avere da fumare mai
senza avere da fumare... MAI!!
Appena fuori casa, lo sai chi ti vedo?
La Signora Gazzettino che mi punta da dietro
troppo tardi amico, sei stato colpito
indicato, giudicato sotto i colpi di quel dito... ORMAI!!
i colpi di quel dito ormai
sotto i colpi di quel dito... ORMAI!!
“Senti figliolo” mi fa, “Penso che per la tua età...
sei messo male... non sei mica un bambino...
tutte quelle collane... quell’orecchino...
sarai mica finocchio? sarai mica drogato?
io ti conosco da quando sei nato...MAH?! (chissà dove si finirà?)”
Io le sorrido e la lascio passare
e penso a suo nipote che si fa le pere...
e vado via... e vado via!

Il tabacchi è allo scoperto e io mi devo avvicinare
e tuttauntratto me lo vedo arrivare
Lo sceriffo del paese con i suoi aiutanti
che sarebbe il macellaio ed altri quattro passanti... GUAI!!!
prevedo solamente guai... prevedo solamente guai...
infatti:
“Senti ragazzo” mi fa “Questa e la nostra città
e ne siamo fieri non ci dare pensieri
tutte queste stronzate che ti sento cantare
invece di lavorare invece di lavorare
come tutte le persone che si fanno rispettare... GUAI!!
(da te m’aspetto solo guai!)”
io non lo cago ma riesco a passare
in mezzo alle battute e alla risata generale.....CIAO.



Classifica Testi canzoni negrita
Sex - 600
Magnolia - 574
Ho imparato a sognare - 386
Io Pocahontas me la farei - 309
In ogni atomo - 270
Mama Maè - 251
In un mare di noia - 213
Lontani dal mondo - 209
Transalcolico - 208
Corvo nero - 199