home: neffa ยป neffa - strategie dell'universo

Testo strategie dell'universo - neffa

Rit.



Certi giorni lasciarsi andate

o sopravvivere a volte resta giusto il tempo

per decidere se scrivere la parola fine

nella chiave drastica o resistere

nell'ottica di non uccidere

ma dare a te stesso amare te stesso

spesso stare a te stesso dubitare

te stesso elevare te stesso non allucinare

te stesso stordire sfregiare mistificare

te stesso potresti immaginare te stesso

e strategie dell'universo



(Kaos) Giusto lo spazio di un secondo

il sole sloggia ? di nuovo tempo

di pioggia l'ultima spiaggia gi?

al tappeto mentre l'arbitro conteggia offese

antiche pi? nuove ipoteche le sei fatiche

della psiche ormai gettate tra le ortiche

allucinato tipo reduce lenzuoli sopra corpi

con un cartellino all'alluce persi

tra la base e il vertice all'orizzonte

il niente ed ? evidente che nessuno

in questo oceano se la ride oltre

a Nettuno ed ? opportuno spiegarsi risolvere

il conflitto oppure darsi per sconfitto

fino alla fine del tragitto a volta

lasciarsi andare o sopravvivere ridere

o piangere attendere eventi elementi

divergenti conti che non tornano secondi

troppo rapidi regalano altri nomi altri

crisantemi sulle lapidi in attesa di una

luce pregando sottovoce cercando la pace

aspettando una cura efficace ma invece





(Deda) Solo ostacoli tra di me

ed ogni via d'accesso prende possesso

la mia Mr.Hyde session quando innesco

minime ipotesi all'eccesso per met? fuori

da qua per met? sotto sequestro compresso

nello scenario che non cambia spinto fino

a dentro il cuore dell'ubiquit? zona in cui

sar? e fui ritornando sui passi dei miei

fantasmi angoli bui nella stanza degli specchi

troppi demoni riflessi strani equilibri

sono andati compromessi punti sospesi ombre

cinesi perch? fossero compresi i dogmi necessari

per l'ascesi dovemmo perderci per ritrovarci

e poi fidarci perch? c'era la stessa luce ad

aspettarci stessi segni sulla pelle ci resero

anime gemelle e quindi uscimmo a riveder le stelle



(Rit)



(Sean) The line between life'n death is very short

God's hand is never there when ya need support

sometimes I wonder if I ever deserve

to be alive better off dead with a hole

in my head mad depressed nobody really cares about me

I lay back watch back I see my life

passin' in front of me I recall hard times times to commit crimes,

crimes I had to commit shit I'll never forget

my face pale with terrormy existance

ain't nothing but an error I wish I had the guts

to blow the man in the mirror obsessed with evil

thoughts on my mind suicide if I close my eyes

I see the devil's smile damn it I can't hide

no more you see if Sean hadn't been born the sun

wouldn't have shone on Sean

and I wouldn't have to suffer no more

exhale 26 years old black male

not supposed to fail can't complain

I was just born to feel the pain



(Neffa) Ora puoi sentirmi offrirmi

istruirmi ferirmi scoprirmi cercare

di capirmi compatirmi innervosirmi seguirmi

oppure sostituirmi video innervosirmi concepirmi

imbruttirmi costruirmi colpirmi

puoi scegliere di definirmi o

liberarmi toglimi dal beat Alien Army
Classifica Testi canzoni neffa
ASPETTANDO IL SOLE - 506
Prima di andare via - 297
La mia signorina - 266
NON TRADIRE MAI - 265