home: mannoia fiorella » mannoia fiorella - l'altra madre

Testo l'altra madre - mannoia fiorella

un altro giorno passa via
e ti ritrovi ancora
lungo la stessa ferrovia
che ti colora il mondo e gli attimi
come un fuoco di paglia che da'
il calore che ti avvolge
non puoi tornare indietro piu'
nemmeno lo vorresti
non ti ricordi chi sei tu
ma non avresti niente in cambio no
tu non avresti nemmeno la gente che
trovi nella notte
si ferma il tempo sulla strada
per tutto il tempo che vorrai
e ti nascondi
domani accada quel che accada
e' gia' cosi' lontano il mondo
ma tra un istante dormiro'
con l'altra madre che io ho
non c'e' risposta nel perche'
ma solo voglia e crampi
alla mattina col caffe'
fuori di casa inciampi subito
nella caccia al tesoro ma c'e'
quella medesima domanda
e il tempo dolcemente sale
come una bianca funivia
che ti percorre
come un lontano carnevale
era cosi' veloce il mondo
io non avevo fretta no
un'altra madre aspetta
c'e' un'altra madre che io ho
si ferma il tempo sulla strada
per tutto il tempo che vorrai
e ti nascondi
domani accada quel che accada
e' gia' cosi' lontano il mondo
ma tra un istante dormiro'
con l'altra madre che io ho
Classifica Testi canzoni mannoia fiorella
quello che le donne non dicono - 559
come si cambia - 224
iPescatore - 217
occhi neri - 203
GLI AMANTI - 198
i treni a vapore - 195
belle speranze - 187
sorvolando eilat - 180
LE NOTTI Di maggio - 180
Il tempo non torna più - 157