home: daniele silvestri » daniele silvestri - non sono stato io

Testo non sono stato io - daniele silvestri

Non crederanno più a chiunque porti bene

e chiunque lo sostiene
lo butteranno giù

E non vorranno più sentire le nostre spiegazioni

e le caute riflessioni non basteranno più.



Ormai è caduto il muro davanti ai loro occhi

e non sono così sciocchi da ritirarlo su.



Non crederanno più alla politica di mestiere

a chi è vissuto troppo nel potere.



Non sono stato io
non sono stato io

non sono stato io
non sono io.



/>Non basteranno più i simboli di allora

a garantire ancora questa longevità.



Non crederanno più ai vecchi giri di parole

a chi si spiega male
a chi si spiega male.



Perché ormai è caduto il muro con tutti i suoi palazzi

e non sono così pazzi da ritirarlo su.



Il prezzo della storia
di ogni rivoluzione

è quello di non fare distinzione.



Non sono stato io
non sono stato io

non sono stato io
non sono stato io...




Classifica Testi canzoni daniele silvestri
La Paranza - 439
gino e lalfetta - 397
Testardo - 114
Voglia di gridare - 90
saliro - 88
Lasciami andare - 85
Sempre di domenica - 84
Sto benissimo - 75
Le cose in comune - 71
Love Is In The Air - 57