home: anna oxa » anna oxa - notturno

Testo notturno - anna oxa

(R.Callero - J.Zawinul)


Le stelle che adesso guardi
sanno
quando ti troverai
solo
ma non possono parlare
forse non vogliono...
Lo vuoi tu
sì, tu vuoi che ascoltino te dal cielo
scendendo fino a dove
ora sei
e ti sembrano già lì
sono a piangere con te
dolci madri dei tuoi perchè...
La notte a te sembra eterna
ma presto passerà
presto
solo ti lascerà
il giorno
ti sarà ancora amico o forse no
dipenderà da te
oh sì, da te
e dall'amore che vivrai
perdonandoti
come tu non l'hai fatto mai...
il giorno
ti sarà ancora amico o forse no
dipenderà da te
da te
e dall'amore che vivrai
perdonandoti
come tu non l'hai fatto mai...
Le stelle del cielo ora sono
belle come non mai.
Seta
la profonda infinità
dove si perdono
Classifica Testi canzoni anna oxa
processo a me stessa - 1536
ti lascero - 733
unemozione da poco - 304
storie - 286
e tutto un attimo - 268
senza pieta - 237
mezzo angolo di cielo - 213
quel che non si dice - 205
giovanni - 188
avrei voluto - 181