home: anna oxa ยป anna oxa - navigando

Testo navigando - anna oxa

(A.Logiudice - R.(RON) Cellamare)



Nave dove vai dimmi dove vai

su quale mare mi porterai

mare cos? strano lo guardi e sei gi? lontano

ho trovato il mare nella tua mano

ma tu lo sai che mi confondi

quando mi guardi e non rispondi

chiss? se navigando ci incontreremo e quando

chiss? che parte del mondo avremo

quale mare profondo e per quale mistero

riusciremo almeno a sfiorare il cielo su

insomma dove navigheremo su

chiss? se ce ne andremo da qua

da questo schifo di citt? davvero non si pu?

trovare un altro posto e tu, tu cos? dolce ma stando qua

io non ti riconosco ma non vedi fuggire i gabbiani

perch? non proviamo anche noi muoviamo le mani.

Mare cos? amaro ti ho avuto e sei gi? lontano

senza di te tutto ? cos? strano

tutto si confonde come quando piove

piove sulle onde adesso non capisco pi?

se tutto si poteva immaginare perch? c'eri tu

andarsene volare in mezzo al mare

non tornare pi? in questo schifo di citt?

davvero non si pu? trovare un altro posto

e in pi? adesso che non ci sei pi?

io non mi riconosco ti ricordi quei giorni i gabbiani

ma bastava volare anche noi che avevamo le ali.
Classifica Testi canzoni anna oxa
processo a me stessa - 1536
ti lascero - 733
unemozione da poco - 304
storie - 286
e tutto un attimo - 268
senza pieta - 237
mezzo angolo di cielo - 213
quel che non si dice - 205
giovanni - 188
avrei voluto - 181