home: anna oxa » anna oxa - chissa

Testo chissa - anna oxa

testo: Kaballà - musica: Fio Zanotti e Gianni Belleno

Viaggio nella mia anima
che confini non ha
dall'Antartide all'Africa
fra terra e libertà
attraversarmi l'anima
un atlante sarò
dai deserti all'oceano
io ti guiderò.
Poi chissà che sarà
prendere il mare
far vela sul mio cuore
e chissà che sarà
terra d'amore
o il vuoto freddo di questa città.
Entra nella mia anima
che cancelli non ha
dall'Oriente all'America
tra sogno e verità
leggi nella mia pagina
un atlante sarò
geografia nuda e magica
segreti non avrò.
Poi chissà che sarà
prendere il mare
far vela sul mio cuore
e chissà che sarà
terra d'amore
o il vuoto freddo di questa città.
Mondi irraggiungibili attraverserei
notti e cieli limpidi
se tu mi troverai
fuoco di un vulcano spento
che si riaccenderà
ora sola
domani poi chissà quel che sarà.
Mondi irraggiungibili attraverserei
notti e cieli limpidi
se tu mi troverai
naufraga su un'isola
io ti aspetterò
sola, sola
più sola non sarò.
Poi chissà che sarà
prendere il mare
far vela sul mio cuore
e chissà che sarà
terra d'amore
o il vuoto freddo di questa città
Classifica Testi canzoni anna oxa
processo a me stessa - 1536
ti lascero - 733
unemozione da poco - 304
storie - 286
e tutto un attimo - 268
senza pieta - 237
mezzo angolo di cielo - 213
quel che non si dice - 205
giovanni - 188
avrei voluto - 181